Fiore di Bach Cerato

 

Chi ha bisogno del Fiore di Bach Cerato è una persona che ha poca fiducia in ciò che pensa, chiede continuamente consigli a tutti, per ogni piccola cosa.

La persona con questa indole è davvero insopportabile perché fa mille domande, ad esempio quando fa la spesa chiede al salumiere qual è il miglior prodotto e il suo pensiero, questo accade ovunque: dal parrucchiere, ad un seminario, all'università, dallo specialista, e se incontra una persona per strada gli fa il terzo grado.
Nello stato negativo Cerato arriva anche a scrivere tutte le domande da fare in ogni situazione o evento che deve affrontare per non avere dubbi, sembra che a volte lo faccia di proposito, ma in questo modo si genera un tale tormento mentale che la sfiducia nel suo pensiero aumenta sempre di più anche perché si accorge di quanto i consigli degli altri in realtà non sempre vanno a buon fine.
Questo suo tormento lo porta in un unica direzione: documentarsi su tutto, leggere qualsiasi cosa gli possa essere utile, frequentare tutti i corsi informativi; insomma per Cerato essere acculturato diventa lo scopo della sua vita.

Nota bene: questo stato d'animo può nascere in tutti in momenti di crisi.
 
Le frasi tipiche della persona che ha bisogno di Cerato:
senza mappa non viaggio!!!

ho scritto tutte le domande che devo fare!!!
mi dici cosa devo fare?!!
non sono mai sicuro di ciò che penso!!!
secondo te....!!!
tu che faresti in questa situazione?!!
devo fare un viaggio, chiedo a tutte le agenzie il miglior posto!!!
dal parrucchiere: sapete farmi un bel taglio!!!
al ristorante: qual è il miglior piatto!!!
dove hai comprato questo cappello, vestito, borsa!!!
professore una domanda, per essere sicuro di aver capito bene!!!
I sintomi tipici della persona che ha bisogno di Cerato:
insicurezza nel pensiero;
indecisione;

confusione;
depressione apatica;
scoraggiamento;
chiede sempre consiglio;
mal di testa cronico;
difficoltà ad addormentarsi per i mille consigli chiesti;
soffoca di domande la persona vicina;

Cerato equilibrato
La persona con questa indole prenderà decisioni molto più facilmente, naturalmente la studia sempre per non commettere errori. Il rimedio floreale rafforza la fiducia del pensiero.
 
                                                                                 Di Graziano Petrucciani
 
 
Principio Transpersonale di Cerato:
Dolori Migranti

Disarmonia:
Insicurezza, Dispersione energetica

Atti del 3° Congresso A.M.I.F.
Associazione Medici Italiana Floriterapia

Autore:

Prof. Ermanno Paolelli
- Titolare della Cattedra di Psichiatria Biologica
Facoltà di Medicina

L.U.de.S. di Lugano ( Svizzera )
- Fondatore e Presidente dell’A.M.I.F.
 
Cerato
Principio Transpersonale: dispersione 
Cerato è utile quando a livello fisico si presentano sintomi che seguono un principio dispersivo,
per esempio dolori difficili da classificare, che si spostano continuamente in zone corporee diverse.
Ho fatto qualche esperimento nella dispersione mentale degli anziani che, mi pare, abbia a che vedere con la seguente spiegazione: Cerato è un principio di divergenza, per cui la sua correzione avviene per mezzo della convergenza, cioè con una migliore messa a fuoco della mente
Fonte: Nuovi Orizzonti con i Fiori di Bach
Fonte: Manuale per l'applicazione locale dei Fiori di Bach
Autore: Ricardo Orozco si è laureato in Medicina all'Università di Barcellona nel 1982. Ha studiato agopuntura, chiropratica e floriterapia.
 
CERATO – SINTOMI CHIAVE
-------Scarsa fiducia nelle proprie capacità di intuizione.

REAZIONI NELLO STATO BLOCCATO
  • sfiducia nella propria capacità di giudizio;
  • si tende a chiedere continuamente consiglio agli altri, nella speranza che ci sollevino dal peso di prendere una decisione;
  • non ci si fida di agire in modo spontaneo;
  • si parla molto, assillando il prossimo con domande futili;
  • si attribuisce eccessiva importanza all’opinione altrui;
  • si ha una fame smodata di informazioni;
  • si accumulano nozioni senza utilizzarle;
  • si vuole avere la certezza di non commettere errori;
  • si cerca la conferma delle autorità;
  • si agisce anche contro le proprie convinzioni, solo perché lo ha consigliato un altro;
  • si mette subito in dubbio anche una decisione appena ponderata;
  • si hanno molti consiglieri, e da ognuno ci si aspetta la soluzione bell’e pronta;
  • c’è chi dice che si è privi di intuito, senza buon senso;
  • agli occhi degli altri si appare ingenui, non autosufficienti, perfino stupidi;
  • si tende a imitare le decisioni altrui;
  • a scuola, i bambini continuano a correggere quello che hanno scritto, anche se è giusto, magari sostituendovi qualcosa di errato;
AVETE BISOGNO DI QUESTO FIORE, SE ALMENO DUE DELLE REAZIONI INDICATE CORRISPONDONO PERFETTAMENTE ALLA VOSTRA SITUAZIONE ATTUALE.

Potenziale Positivo
  • si è intuitivi, pieni di interessi e avidi di sapere;
  • si è in grado di formarsi in breve tempo un’opinione personale;
  • ci si lascia guidare dalla propria voce interiore, si ha fiducia in se stessi e si ha il coraggio delle proprie decisioni;

FORMULE DI FORZA
HO FIDUCIA IN ME STESSO”
SEGUO IL MIO PRIMO IMPULSO”
DECIDO DA SOLO”

Fonte: Il Grande libro dei Fiori di Bach
Autore: Mechthild Scheffer
 
Acquista Online su SorgenteNatura.it
Lo stato Cerato è caratterizzato dalla scarsa fiducia nella propria capacità di giudizio e nel proprio potere decisionale. Per questo motivo , le persone che hanno bisogno di Cerato chiedono costantemente consiglio agli altri. Le loro domande risultano semplici ed ingenue e spesso non se ne capisce chiaramente il senso, perché sembrano essere state poste principalmente per amore della domanda stessa.
Tuttavia questo comportamento le rende spesso ridicole davanti alle altre persone, cosicché esse cercano di nascondere le loro incertezze con un comportamento sicuro e simulando la loro forza.  


Fonte:  Nuove Terapie con i Fiori di Bach di Dietmar Kramer

Bach ha attribuito a Cerato l'archetipo del Pazzo e, nella sua complessa descrizione, identifica la saggezza quale virtù di questi soggetti «La saggezza di comprendere la verità, il discernimento di distinguere il giusto dallo sbagliato e di stimolare la forza e il coraggio di continuare sulla retta via, dopo avere capito». 
Quando qualcuno vi dice, «Non sono sicuro di quale sia il mio rimedio, a volte sono abbastanza Water Violet ma anche Impatiens e Mimulus, ci sono buone probabilità che sia Cerato, se non altro per la palese contraddizione tra gli altri tre. 
Implicita nell'affermazione è, inoltre, la domanda: «Quale pensi sia il mio rimedio?».
Chiedono sempre consigli a persone diverse ma non li seguono, non si sentono mai soddisfatti della risposta ricevuta. Desiderano spesso fare cose che sembrano sciocche.

Lo trovò in un giardino privato di Overstrand, presso Cromer, nel Norfolk. 
The Pleaunce era una villa di grandi dimensioni con giardini molto sviluppati, progettata da Luytens per Lord e Lady Battersea (un membro del Parlamento e una Rothschild). I giardini erano opera di Gertrude Jekyll, una giardiniera molto famosa, amica di Ellen Willmott: così Cerato arrivò nella loro proprietà. 
Se Bach sia stato un visitatore casuale della tenuta, non è dato saperlo. 
Nel 1933 egli osservò: Cerato non è nativo di questo paese e si trova solo in una o due proprietà private. In seguito potrà forse essere possibile trovare un sostituto britannico.
Nel 1934, quando scrisse The Seven Helpers, rilevò che «al momento» era molto raro nel paese.
Per quanto tempo sia andato alla ricerca di un sostituto autoctono di Cerato, non è noto

Fonte: Fiori di Bach Forma e Funzioni di Julian Barnard 
 
CIBO CRUDO
 
 







La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it








Ricerca personalizzata


Fiori di Bach - Estratti Floreali - Set
Fiori di Bach - Estratti Floreali - Set "I 12 Guaritori"
90,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it