Fiore di Bach Impatiens

 


Chi ha bisogno del Fiore di Bach Impatiens è una persona impaziente, parla velocemente, mangia velocemente, si veste velocemente, si pettina velocemente, si trucca velocemente, lavora velocemente, cammina velocemente, pensa qualcosa e subito agisce. Di solito colleziona multe per infrazioni stradali in quanto non sopporta di stare dietro a qualcuno perché pensa sia troppo lento, e quindi deve superarlo; sul corpo si ritrova lividi perché essendo scattante nei movimenti, urta facilmente ovunque. Ha grande difficoltà a rilassarsi, deve sempre fare qualcosa, qualsiasi cosa, basta che sia impegnata; inoltre dato il suo ritmo, particolarmente accelerato, soffre quello degli altri ritenuto d'intralcio ed è il grande problema di questo tipo di indole, quindi non soltanto non lo accetta ma non lo comprende assolutamente, fino al punto di arrivare a provare rabbia.

La tensione di questa indole è molto forte, la persona sta sempre su di giri, ma il problema si accentua in modo particolare quando va a dormire perché non riesce a prendere sonno facilmente, questa è la sofferenza maggiore, generando così disturbi della concentrazione o mancanza di energie.

Nota bene: questo Fiore oltre a calmare il ritmo della mente, calma anche quello del corpo soprattutto quando in caso di malattia i dolori si acutizzano.

 

Le frasi tipiche della persona che ha bisogno di Impatiens:

vado sempre di fretta!!!

non riesco a rilassarmi !!!

non riesco a fare le code, mi agitano!!!

cammino velocemente!!!

mangio velocemente!!!

dai muoviti!!!

ad un appuntamento arrivo sempre prima!!!

ho bisogno di un Fiore che agisca immediatamente!!!

non posso lavorare con qualcuno, non riesce a mantenere il mio ritmo!!!

le persone lente mi irritano!!!

non riesco a stare fermo a guardare, devo fare tutto io!!!

se chiedo qualcosa, subito mi devono servire!!!

nelle attese, leggo un libro non riesco a rilassarmi!!!

sono nato prematuro!!!

I sintomi tipici della persona che ha bisogno di Impatiens:

impazienza;

nervosismo;

facilmente irritabile;

mal di testa sulla nuca;

difficoltà ad addormentarsi;

agitazione;

iperattivo;

frenetico;

cefalea;

incapacità di sopportare la lentezza degli altri;

ansia da anticipazione;

 

Impatiens equilibrato

Il rimedio floreale agisce immediatamente in situazioni di forte agitazione, è istantaneo; blocca l'impazienza e non fa perdere il controllo. La persona, con questa indole, sarà molto più rilassata e calma.

                                                                                 Di Graziano Petrucciani

 
Principio Transpersonale di Impatiens:
Rilassante
Antidolorifico Moderato
Tachicardia-Tachipnea
Spasmi Digestivi
Ipercinesie


Disarmonia: accellerazione

Atti del 3° Congresso A.M.I.F.
Associazione Medici Italiana Floriterapia

Autore:

Prof. Ermanno Paolelli
- Titolare della Cattedra di Psichiatria Biologica
Facoltà di Medicina
Università di Scienze Umane e Tecnologiche
L.U.de.S. di Lugano ( Svizzera )
- Fondatore e Presidente dell’A.M.I.F.
 

Impatiens
Principio Transpersonale; accelerazione, irritabilità
Secondo me quest'essenza è il vero ansiolitico del sistema floreale e credo sia persino più efficace di Agrimony. L'ansia rappresenta un'evidente accelerazione, perché aumenta la frequenza del battito cardiaco e del respiro. Un fiore a cosi ampio spettro come Impatiens, proprio perchè sta nella selezione del Rescue, contribuisce parecchio al suo trattamento sintomatico, portando un momentaneo rilasdsamento, sia mentale che fisico,
L'azione rilassante di Impatiens può essere osservata nelle applicazioni locali: molti massaggiatori lo inseriscono nelle creme e negli oli, con risultati soddisfacenti.
Il tipo di rigidità combattuta da Impatiens è la rigidità dinamica.
Include tutte le contratture e le tensioni di tipo acuto che presentano una componente dolorifica e infiammatoria “calda”, per esempio il torcicollo, la lombalgia, la sciatalgia, la slogatura, gli strappi muscolari ecc,,

Fonte: Manuale per l'applicazione locale dei Fiori di Bach
Autore: Ricardo Orozco si è laureato in Medicina all'Università di Barcellona nel 1982. Ha studiato agopuntura, chiropratica e floriterapia.

http://www.equilibrioemozionale.com/site/master.asp?id=45

IMPATIENS – SINTOMI CHIAVE

------- Impaziente, facilmente irritabile, reazioni eccessive.

REAZIONI NELLO STATO BLOCCATO

  • tensione mentale, agitazione interiore causata da un ritmo interiore elevato;

  • ci si sente sempre incalzati dal tempo;

  • si tende ad avere fretta anche senza motivo;

  • tutto deve scorrere velocemente e senza attriti;

  • si vorrebbe fare tutto subito, si stenta ad aspettare che le cose vadano avanti da sé;

  • si parla, si mangia, si lavora più in fretta degli altri;

  • le persone più lente provocano irritazione, frustrazione, “danno sui nervi”;

  • ci si mostra impazienti e poco diplomatici con le persone più lente;

  • si tolgono le parole di bocca agli altri, per impazienza;

  • si lasciano le frasi in sospeso;

  • sempre per impazienza, si tolgono le cose di mano agli altri;

  • si prendono in fretta decisioni avventate;

  • si preferisce lavorare da soli, al proprio ritmo:

  • forte esigenza di indipendenza;

  • ci s’inalbera facilmente, si reagisce in modo brusco, ma la rabbia sbollisce presto;

  • si conclude un lavoro prima che sia del tutto finito, per non dedicarvi altro tempo;

  • si reagisce amale quando il servizio del ristorante non è abbastanza rapido;

  • quando ci si ammala, si pretende che i sintomi spariscano subito;

  • bambini che non sanno stare seduti, sono irrequieti e si muovono in continuazione;

  • dato che le riserve di forza si esauriscono in fretta a causa di un’attività intensa, possono presentarsi a brevi intervalli stati di sfinimento e dolori spasmodici improvvisi, di origine nervosa;

AVETE BISOGNO DI QUESTO FIORE, SE ALMENO DUE DELLE REAZIONI INDICATE CORRISPONDONO PERFETTAMENTE ALLA VOSTRA SITUAZIONE ATTUALE.

 

Potenziale Positivo

  • prontezza nel pensiero e nell’azione; indipendenza interiore;

  • si è bravi a dare impulso ai cambiamenti e ad avviare le cose;

  • si ha la spiccata capacità di adattarsi a caratteri e temperamenti diversi;

  • si è capaci di attendere che le situazioni si evolvano con il loro ritmo naturale;

  • pazienza, mitezza, delicatezza;

 

FORMULE DI FORZA

MI PRENDO TEMPO”

SONO PAZIENTE”

MI DISTENDO”

Fonte: Il Grande libro dei Fiori di Bach
Autore: Mechthild Scheffer

 

Acquista Online su SorgenteNatura.it

I tipi Impatiens sono persone molto impazienti e frenetiche. Lavorano e parlano in fretta, si muovono in fretta e mangiano persino in fretta. L'unica cosa che di solito non riescono a fare in fretta è dormire, perché a causa del loro modo di vita frenetico soffrono di forte tensione nervosa e difficilmente riescono a rilassarsi.
Come spinti interiormente da un fuoco, hanno sempre premura e spingono anche gli altri ad imitarli, perché non riescono ad essere comprensivi verso chi ha un ritmo di lavoro più lento. Vedere come gli altri sprecano, a loro avviso, il tempo prezioso li rende furiosi. Essendo impazienti, reagiscono sovente in maniera irascibile e diventano subito furibondi se le cose non procedono velocemente come se le erano immaginate, quindi preferiscono lavorare da soli in modo da non dover avere riguardo per nessuno.
In molti casi all'origine della loro solitudine c'è un forte desiderio di indipendenza.
Se si ammalano, ne sono molto irritati e vogliono ristabilirsi al più presto. 
Al mediico o al naturopata curante ordinano di prescrivere solo le medicine che hanno un effetto immediato.
A causa del loro modo di lavorare frenetico sono soggetti ad incidenti, ma la fulminea capacità di reazione in genere evita il peggio.
I tipi Impatiens sono sempre spinti da una costrizione interiore a fare qualcosa o lavorare, poiché la loro impazienza e irritazione rappresentano un impulso che qualche modo devono soddisfare. A causa del loro temperamento di solito soffrono tensione interna ed esterna, dolori e crampi muscolari, mal di schiena, disturbi gastrici e intestinali di tipo nervoso, prurito di origine nervosa e molti altri. La forte pressione interiore aumenta spesso la pressione sanguigna, la «velocità mentale» porta ad un'accelerazione del polso.

Fonte: Nuove Terapie con i Fiori di Bach di Dietmar Kramer


Impatiens ha una caratteristica peculiare: quando i baccelli sono maturi, i semi vengono letteralmente sparati dalla pianta con forza esplosiva, quasi fossero proiettili. 
Lo si può notare toccandoli, o semplicemente quando si verifica un lieve movimento nei paraggi. 
I lati del baccello si spaccano e si ritraggono come due molle, mentre i semi vengono espulsi con forza (azione e reazione sono uguali e contrarie) a vari metri di distanza, ricadendo sulle foglie circostanti come pallini di piombo.
Questa tensione esplosiva è fortemente indicativa del tipo Impatiens: ricordate il commento di Bullen a proposito di Bach, «andava rapidamente in collera ma altrettanto rapidamente si placava»? Tale è l'irritabilità momentanea di Impatiens, che si manifesta con scoppi inaspettati d'energia. 
I veggenti che percepiscono l'aura, ossia i campi energetici colorati che circondano il corpo fisico, parlano degli accessi costanti di esasperazione e di nervosismo ditali persone, di quei piccoli impeti di rabbia scatenati, per esempio, dall'incompetenza o dalla lentezza altrui. 
Bach potrebbe non avere colto tutto ciò nei minimi dettagli mentre camminava lungo le rive del fiume, in quel giorno di settembre del 1928, ma sicuramente scopri Impatiens.
Che cosa lo condusse alla pianta? Pensiamo per un attimo al suo intuito. L'intuito è quel processo che consente di comprendere qualcosa senza ragionare, di trovare una risposta in base a dati incompleti o fuorvianti.    Nel peggiore dei casi è la versione più nobile del "tirare a indovinare", nel migliore è autentica ispirazione, e implica l'utilizzo di una funzione mentale sconosciuta, propria dell'area non razionale del cervello. Esiste, tuttavia, un approccio più diretto che spiega la questione senza ricorrere alle funzioni mistiche dell'emisfero sinistro: la teoria dell'emisfero destro. Tutti gli esseri viventi vibrano secondo un particolare modello energetico. Due corpi che presentano lo stesso modello energetico vibrano in sintonia, analogamente a un violino che capta la vibrazione di un altro strumento suonato allo stesso tono. Bach possedeva il modello vibrazionale dello stato Impatiens: vi era, dunque, un'assonanza naturale tra Bach, l'uomo, e Impatiens, la pianta, ed egli la percepi.

Fonte: Fiori di Bach Forma e Funzione di Julian Barnard


macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 







La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it








Ricerca personalizzata


Fiori di Bach - Estratti Floreali - Set
Fiori di Bach - Estratti Floreali - Set "I 12 Guaritori"
90,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it